In evidenza | News

Union Rugby Riviera vince il girone ligure piemontese

Apr 27, 2022

La Union Rugby Riviera seniores conferma la posizione di leader del proprio girone nella seconda fase interregionale Ligure-Piemontese della C1 nazionale. Lo fa nell’insidiosa trasferta genovese che la vedeva di fronte alle Province dell’Ovest. E lo fa con una formazione alquanto rinnovata per assenze e infortuni, tra i quali si segnalano Belmonti, Alessandro Ardoino, Paolo Novaro, Andrea Vallarino, Marco Bellifiori…una vera e propria asse portante. In ogni caso le assenze hanno creato una vera e propria reazione d’orgoglio dei giovanissimi in campo. Di fatto in prima linea si sono visti, assieme a Martini, i giovanissimi Abbo (2003) e Chiappori (2004), ma davvero tutta la squadra aveva un’età media davvero bassa e in fondo l’ingresso in campo nel secondo tempo del sempiterno Franzi ha solo corroborato l’impegno in prima linea con una grande competenza.

Capitano di giornata Attilio Damiano con il vice Guglielmo Borzone giocatori che fanno del “lead by example” la forza trainante per tutti gli altri atleti. Interessante anche l’esordio di Rondini con tutta la responsabilità del mediano di apertura, mentre la coppia di centri, inedita, con Archimede e Andrea Ardoino è stata una soluzione tanto forzata quanto azzeccata, mentre il triangolo allargato dei tre quarti suggeriva velocità e sicurezza con Marasco schierato estremo e Ferraro e LaRosa nella posizione di ala. Di fatto punteggio d’altri tempi, campo non facile, meta e calcio, Borzone a dirigere l’orchestra e grande lavoro del pacchetto degli avanti, che, dalla formazione, meritano di essere citati tutti. Oltretutto, davvero giovani, guidati da Battistotti con Ferrari in seconda linea e dal feroce Damiano in terza insieme ai compagni di reparto Maggioli e Nunziata.

Il campo ha premiato, ed il punteggio molto ridotto ne è testimone, la squadra più caparbia; la meta delle Province dell’ovest è arrivata al 5 minuto di gioco per uno svarione difensivo amplificato dal terreno fangoso e dal pallone scivoloso. La Union ha giocato per più di 60 minuti sotto nel punteggio e ha segnato con una bella volata dei tre quarti che hanno pressato l’avversario e schiacciato in meta. Ridotta la distanza nel punteggio gli avversari hanno subito pressione psicologica e fisica e il fallo commesso dopo pochi minuti ha permesso di segnare il calcio piazzato del sorpasso. Un solo punto di vantaggio dopo 72 minuti di gioco, difeso fino al triplo fischio finale dell’arbitro.

Girone terminato al comando; una sola meta subita in quattro partite, tanta esperienza per i giovani che hanno esordito e ora si pensa già alle semifinali che si svolgeranno l’8 ed il 15 maggio.

Avversario sarà il Volpiano Rugby che ha terminato il proprio girone in seconda posizione e ospiterà i Corsari della Union sul proprio campo il prossimo 8 maggio.

Il ritorno si svolgerà al Pino Valle la settimana successiva e allora ne vedremo delle belle.

Union Rugby Riviera in campo con Abbo, Chiappori, Martini; Ferrari, Battistotti; Damiano, Maggioli, Nunziata; Borzone, Rondini, Ferraro, Archimede, Ardoino, La Rosa, Marasco. A disposizione ed entrati, Franzi, Righetti.

SERIE C II FASE INTERREGIONALE V GIORNATA

Lions Tortona – CUS Piemonte Orientale  10/14

Province dell’Ovest – Union Riviera   7/8

CUS Genova riposa.

CLASSIFICA GENERALE: Union Riviera punti 18, CUS PO 11, CUS Genova/B 10, Province dell’Ovest 8, Lions Tortona punti 3.

rugby
Author: rugby

News correlate