In evidenza | News

La vittoria nella vittoria: Union Rugby Riviera under 17 si impone sui pari età del CUS Genova

Dic 26, 2021

Per la under 17 della Union Rugby Riviera splende il sole. La vittoria non è tanto quella di giornata sul CUS Genova, ma il fatto di aver formato un gruppo nutrito e affiatato. Si era partiti con risicati numeri. Però il lavoro svolto tra recuperi e coinvolgimento attraverso l’attività scolastica e il passaparola giovanile è stato importante e ora si è già a 20 tesserati. I giovani ci sono, per giocare a rugby. Vanno motivati, vanno sostenuti, anche in un piccolo ambiente come quello della provincia di Imperia. Ora si può passare alla partita di domenica, in cui il Cus Genova si è presentato a pieni effettivi, anche se le rune genovesi raccontano di un bel ricambio in squadra, di panchina lunga e di opportunità per molti di mettersi in luce. Un confronto dunque tra “meno esperti”, ma se si mette in conto il “Laboratorio Union” si parte comunque senza avvantaggiati, se non per il blasone degli ospiti. I quali iniziano a spron battuto, segnano due volte. Il buon vantaggio può però pesare. Perché la partita è lunga e in casa Union si sa bene, dato che una veemente reazione ha prodotto tre mete, un vantaggio che poi si è allargato nel secondo tempo con il CUS che ha perso smalto e tenuta, mentre è venuto fuori tutto il duro lavoro dei tecnici corsari, Mori, Perrone e Pozzati, che qui si citano in rigoroso ordine alfabetico, anche se ognuno di loro sta motivando e seguendo i ragazzi in modo specifico e peculiare. Infatti domenica erano in campo sette elementi su 19 che vengono da altri sport, molto diversi tra loro: calcio, pallamano, judo e persino pugilato, dove comunque c’è amore per il contatto fisico. I pugni nel rugby meglio lasciarli a casa, si sa. Interessante come sempre la prova dei veterani societari, da Bissaldi a Nonnis a Gerbore a Goggi a Devia,  con un Orlandi che sta raffinando il suo ruolo di apertura di valore e un Doria Miglietta dichiarato unanime migliore in campo. Alla prossima, dunque, vedendo come crescerà la squadra nel tempo.

Union Rugby Riviera Under 17 in campo con: Wolff, Bissaldi, Ben Belgacem; Magnaghi, Scarrone; Gazzano, Antogna, Doria Miglietta; Goggi, Orlandi, Gerbore, Nonnis, Devia, Iapichino, Cutrì. A disposizione ed entrati: Serrano, Forte, Merafina, Alberti. Giocatori di prima linea in numero di sei. Capitano Nonnis.

UNDER 17 FASE DI QUALIFICAZIONE (recuperi)

UR Riviera – CUS Genova  43/26

Pro Recco – RC Spezia RINVIATA AL 9/1

CLASSIFICA GENERALE: Province dell’Ovest punti 26, Amatori Genova 25, Savona 20, CUS Genova  12, Union Riviera 10,  Pro Recco (*) 7,  Spezia (*) – 4.

rugby
Author: rugby

News correlate