In evidenza | News | Under 16

Imperia Rugby under 16 a valanga sul Monferrato: omaggiato il rispetto

Mar 6, 2017

Regola del rispetto dell’avversario del tutto osservata domenica mattina ad Imperia. Una delle leggi non scritte del rugby vuole che ci si impegni sempre al massimo e non si vanifichi l’impegno di un avversario più debole con un gioco sufficiente o gigione. La under 16 dell’Imperia rugby fa vedere quelli che sono i valori reali del campionato interregionale quando il Monferrato non schiera la squadra di Elite, che peraltro è frutto di una selezione in un bacino assai ampio. E così arrivano i 90 punti. E peraltro Monferrato minor non è neanche l’avversario peggiore, tenendo conto che comunque sono giocatori giovanissimi che vengono da una scuola e da un confronto diuturno di rilievo. Peraltro il loro gioco era imperniato su di un mediano di apertura dedito ai calci di liberazione. E la loro panchina era maledettamente corta, mentre Imperia ha portato in campo ben 22 elementi. Landini chiosa: “Ottimo lavoro della mischia e i tre quarti hanno agevolato un gioco aperto e manovriero”. Ne conseguono anche le mete: Signorella (4), Landini (4), Bravo (3), Musso (3), Belmonti (2) e Germinario (1). E caldissimo il piede di La Rosa ed anche quello di Adi Musso, neofita dalla piazzola e comunque alternativa di prospetto. Soddisfazione dei tecnici Castaldo e Pallini anche per il buon comportamento degli innesti più recenti di Barbotto e Giampaolo. Avanti un altro.

UNDER 16 GIRONE TERRITORIALE (IV GG. RITORNO)

Savona – CUS Genova  33/10

Imperia – Monferrato/B  90/0

Biella/B – Province dell’Ovest  5/31

FTGI ProReccoSpezia – Amatori Genova 49/0

CLASSIFICA: CUS Genova punti 48, Savona 40, Province dell’ovest 37, Imperia 26,  FTGI ProRecco Spezia 21,Amatori Genova e Biella/B 20, Monferrato – 4.

admin
Author: admin

News correlate