Il doppio confronto Union Riviera Rugby-Ivrea di domenica 18 si chiude in modo assoluto a favore degli eporediesi, che portano a casa il risultato anche con la under 16. Partita di fatto interlocutoria, ma tappa della squadra di Perrone, Nesta e Trucco verso un rinnovamento del gioco. Anche in questo caso i palati avvezzi al rugby hanno potuto notare difficoltà nella linea di trasmissione del gioco a livello di tre quarti. Va detto che in settimana il gruppo imperiese, ancora folto nonostante infortuni extrarugbistici ed abbandoni, ha lavorato con ritmo assieme al presidente Luigi Ardoino e ad altri rinforzi. L’obiettivo è quello di mandare a memoria alcune pratiche di gioco semplici, ma efficaci se svolte con tenacia ed aggressività, anche difensiva. Per questo conta molto la presenza agli allenamenti ed il coinvolgimento familiare, cosa che avverrà nel tempo. Per ora si intende lavorare ancora, con l’obiettivo di portare a casa belle prestazioni, se non qualche risultato. Del resto, a parte gli Amatori Genova, c’è da affrontare anche il Chieri e farsi qualche bella trasferta pedemontana.

UNDER 16 II FASE GIRONE D (I GG. ANDATA)

Chieri – Amatori Genova 21/27

Union Riviera – Ivrea    0/37

CLASSIFICA: AmatoriGenova ed Ivrea punti 5, Chieri 1, Union Riviera 0.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi