Domenica 29 ottobre, altra giornata piena in Club House: tre squadre Union in campo, tre avversari diversi, più di 120 persone servite in più turni, contando quasi solamente terzi tempi. Si dice “giornata bianca e rossa” per la pasta servita generosamente, con le due versioni, classica al ragù e gratinata al forno sempre al ragù. E bisogna dire che il sugo di Alessandro Viaggi e Pietro Garibbo sono una garanzia a fronte del perfetto servizio. Un servizio “elegante” e griffato dalla nuova divisa tecnica della Union, ma impreziosito dal nuovo arrivo in tema di malti e luppoli. Si parla di rugby e si parla di rugby ovviamente. Alla bionda Pilsner di tradizione ceca ed alla già apprezzata rossa di cui tanto si è parlato, ecco arrivare puntualmente una birra scura Old Jack. Doppio Malto, interpretazione della classica stout. Note tostate, poi fruttate, sapida nel finale. Però non aggressiva, amabile, morbido, molto interessante con la carne, con i sughi intensi come quelli proposti in Club House, una birra molto maschia, ma adatta a tutti quelli che amano sperimentare, esplorare il gusto. E non è finita qui, perché martedì 31 è …Halloween, e quindi dalle 19 in poi risotto alla zucca e salsiccia, musica mostruosa, per cui si raccomanda di venire affamati come zombies ed assetati come vampiri.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi